Colorito luminoso e make up No Make Up, gli imperativi beauty 2017

Sempre più in voga il make up No Make Up, ovvero un look delicatissimo, che mima l’assenza totale di trucco. Eseguito con sapienza ma che sembra invisibile. Uno stile che richiede una skin care routine impeccabile e la scelta di prodotti sicuri e buoni sulla pelle.

Largo, quindi, a un make up che è anche un trattamento, per minimizzare gli effetti di smog, stress, invecchiamento.

L’obiettivo a cui si tende è quello di un volto radioso, senza imperfezioni e il più possibile naturale, senza effetto mascherone.

Make up No Make Up: la base

Il passaggio cruciale per un make up No Make Up perfetto è la base:

  • un fondotinta o una BB Cream che si adatti perfettamente all’incarnato è il primo passo (dai un’occhiata a questo post)
  • un correttore per camuffare delicatamente le discromie
  • un blush rosato leggerissimo
  • un illuminante per far risaltare i volumi del viso
  • un bronzer per sottolineare le zone d’ombra e completare il contouring

Make up No Make Up: occhi e labbra

Gli occhi e le labbra devono sembrare completamente struccati, come fare? Con tocchi impercettibili, magici, che polverizzano qualche anno di età e distendono i tratti:

  • rendiamo piene e ordinate le sopracciglia con tratti finissimi e poi pettiniamole bene con uno scovolino
  • correggiamo le palpebre, cancellando ogni discromia con un primer o con il correttore fissato con un velo di cipria.
  • diamo definizione allo sguardo con un marrone ipernaturale nella rima superiore interna, andando a scurire tutti gli spazi tra le ciglia
  • proseguiamo con una passata di piegaciglia e completiamo con un mascara, trasparente oppure marrone.

Per finire, ci occupiamo della bocca. A seconda del colore delle nostre labbra, possiamo scegliere di incorniciarle con una matita nude e passare semplicemente un burro idratante, oppure possiamo optare per un rossetto molto nutriente, di un colore che si mimetizzi con il resto dei nostri colori naturali.

 

Photo Credit: Unsplash

Scrivi un commento